Allenatori che hanno lasciato dopo lo scudetto: chi sono, cosa hanno vinto

L’ultimo cambio in panchina forzato è arrivato due stagioni fa: quando Antonio Conte diede le dimissioni da tecnico vincente e fresco di tricolore (il terzo consecutivo) con la Juventus in piena estate, dopo appena un paio di giorni di ritiro, si allungò l’elenco dei tecnici che hanno lasciato il club con lo scudetto sul petto.

Nella storia della Serie A, dal girone unico in avanti, sono sei gli allenatori che fanno parte di questo speciale elenco: addirittura Fabio Capello per ben due volte ha lasciato da vincente, seppure nel caso della Juventus, lo scudetto venne revocato per le note vicende di Calciopoli.

Nella tabella è stata indicata la squadra che hanno scelto dopo l’addio e le vittorie conseguite nella nuova esperienza. Mancini invece, fu l’unico che rimase a piedi, seppure forte di un contratto blindato. Dopo una stagione ai box, intraprese un triennio al Manchester City, con cui vinse la Premier League nel 2011-12.

allenatore squadra anno poi vittorie rientro
Capello Fabio Milan 1995-96 Real Madrid Liga 1997-98
Capello Fabio Juventus 2005-06 Real Madrid Liga /
Conte Antonio Juventus 2013-14 Italia /
Liedholm Nils Milan 1978-79 Roma scudetto, 3 Coppe Italia 1984-85
Mancini Roberto Inter 2007-08 libero 2014-15
Mourinho Josè Inter 2009-10 Real Madrid Liga, Coppa di Spagna, Supercoppa Spagna /
Trapattoni Giovanni Juventus 1985-86 Inter scudetto 1991-92

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.