Albo d’Oro Europei di calcio Under 21

L’UEFA istituì il torneo continentale per la categoria Under-21 nel 1978, con la formula iniziale di gironi eliminatori e successivamente una fase a tabellone tennistico con partite di andata e ritorno, secondo il regolamento utilizzato nelle coppe europee, fino alla finale, che si disputava con analoga formula.

A partire dal 1994 venne adottata la fase finale a quattro squadre, portate a otto nel 1998, da svolgersi in sede unica, con due gironi (formula all’italiana), semifinali e finale.
Dall’edizione del 2017 le squadre qualificate passeranno da 8 a 12. La formula quindi sarà variata: i gironi aumenteranno da 2 a 3. Le prime di ogni girone e la migliore seconda si qualificheranno per le semifinali. Le vincenti disputeranno la finale per il primo posto.

 

anno sede vincitore finalista
1978 Jugoslavia Germania Est
1980 Unione Sovietica Germania Est
1982 Inghilterra Germania Ovest
1984 Inghilterra Spagna
1986 Spagna Italia
1988 Francia Grecia
1990 Unione Sovietica Jugoslavia
1992 Italia Svezia
1994 Francia Italia Portogallo
1996 Spagna Italia Spagna
1998 Romania Spagna Grecia
2000 Slovacchia Italia Rep. Ceca
2002 Svizzera Repubblica Ceca Francia
2004 Germania Italia Serbia e Montenegro
2006 Portogallo Olanda Ucraina
2007 Olanda Olanda Serbia
2009 Svezia Germania Inghilterra
2011 Danimarca Spagna Svizzera
2013 Israele Spagna Italia
2015 Repubblica Ceca Svezia Portogallo
2017 Polonia Germania Spagna
2019 Italia-San Marino Spagna Germania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

17 − 15 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.