Accadde oggi 8 dicembre: due leggende USA chiudono la carriera

L’8 dicembre 2004, Mia Hamm e Julie Foudy concludono la loro carriera in nazionale americana con una vittoria per 5-0 sul Messico.

Giocata davanti a 15.549 spettatori a Carson, California, la partita è stata l’ultima di un “Fan Celebration Tour” di 10 partite in programma in onore della vittoria della squadra nella Coppa del Mondo femminile 2004. Era la 271a presenza per Foudy, capitano della squadra dal 1991 (è stata co-capitano dal 1991 al 2000), e la 275a presenza per Hamm, quota superata solo da Christie Rampone (311) e Kristine Lilly (352). Hamm, tuttavia, pose fine alla sua carriera come miglior marcatrice di tutti i tempi della squadra nazionale con un totale di 158.

Sebbene Hamm non abbia aggiunto alcunchè al suo totale contro il Messico, ha fornito assist per i primi due gol, segnati da Aly Wagner e Abby Wambach. Entrambe misero a sego una doppietta quando i padroni di casa chiusero l’intervallo sul punteggio di 4-0, prima di vincere 5-0.

Il loro ritiro, insieme a quello della compagna di squadra Joy Fawcett, che non potè scendere in campo a causa di un infortunio, pose fine a un periodo dominante per il calcio statunitense in cui la nazionale femminile aveva vinto due coppe del mondo e due medaglie d’oro olimpiche.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.