Accadde oggi 22 giugno: l’Australia passa il turno

Prima grande occasione per i canguri dell’Australia che, il 22 giugno 2006, si trovano ad affrontare la Croazia nel terzo e conclusivo match del girone iniziale dei Mondiali di Germania. Occasione imperdibile, visto che con un pareggio si qualificherebbero alla seconda fase, grazie alla vittoria ottenuta contro il Giappone che li pone a 3 punti in classifica mentre gli europei, contro i nipponici, avevano rimediato soltanto un pari. 

E a Stoccarda, noto centro automobilistico di Germania, la sfida corre veloce come le monoposto fra un alternarsi di vantaggi e recuperi. Poi, ci pensa la stella dei verde oro, Kewell, a sancire il pari che profuma di soddisfazione per un’intera isola che finora godeva solo per lo sport nazionale, il rugby.

Tabellino Australia-Croazia 2006

Stoccarda (Gottlieb-Daimler-Stadion)
Croazia 2 (Darijo Srna 2, Niko Kovac 56)
Australia 2 (Craig Moore 38pen, Harry Kewell 79)
HT: 1-1. Att: 52,000. Arbitro: Graham Poll (England).
CRO: 1-Stipe Pletikosa; 7-Dario Simic, 13-Stjepan Tomas, 3-Josip Simunic, 8-Marko Babic; 2-Darijo Srna, 5-Igor Tudor, 10-Niko Kovac ©, 19-Niko Kranjcar (16-Jerko Leko 65); 18-Ivica Olic (14-Luka Modric 74), 9-Dado Prso.
AUS: 18-Zeljko Kalac; 7-Brett Emerton, 2-Lucas Neill, 3-Craig Moore, 14-Scott Chipperfield (19-Josh Kennedy 75); 13-Vince Grella (15-John Aloisi 63), 5-Jason Culina, 4-Tim Cahill, 21-Mile Sterjovski (23-Marco Bresciano 71), 10-Harry Kewell; 9-Mark Viduka ©.
Ammonizioni: CRO – Simic 32, 85, Tudor 38, Simunic 62, 90, Pletikosa 70.
AUS – Emerton 81, 87.
Espulsioni: CRO – Simic 85, Simunic 90. AUS – Emerton 87.
Man-of-the-Match: Harry Kewell (Australia).

Video Australia-Croazia 2006

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.