Accadde oggi 2 gennaio: Xavi fa il record

Il 2 gennaio 2011, Xavi fece la sua 549-esima presenza con il Barcellona, superando il record del club stabilito da Migueli nel 1988.

Il centrocampista entrò a far parte del club come giocatore giovanile nel 1991 all’età di 11 anni, poi ha iniziato la sua carriera professionale lì nel 1997. Un anno dopo, il suo ingresso nella prima squadra, facendo un totale di 27 presenze nella stagione 1998-99.

La sua partita da record è stata in casa contro il Levante. Gli ospiti erano reduci da un pesantissimo 8-0 subito contro il Real Madrid in Copa del Rey, quindi pochi si aspettavano che avrebbero dato fastidio ai padroni di casa, che si erano piazzati in cima alla classifica da fine novembre.

Ma si è rivelata una partita frammentaria, con un primo tempo senza reti. Il Barça alla fine ha preso il comando con un gol al 47 ‘dell’attaccante Pedro (alla Roma nel 2020/21), raddoppiando con un secondo gol al 59’. Dieci minuti dopo, l’attaccante del Levante Christian Stuani ha segnato dimezzando il divario, ma non sono riusciti a trovarne un altro e la partita si è conclusa con una vittoria per 2-1 a Barcellona. Dopo il fischio finale, il club fece una bella sorpresa a Xavi con una cerimonia per riconoscere il suo primato.

Il caso volle che sarà proprio il Levante la squadra contro cui i catalani festeggeranno la vittoria della Liga, grazie al pareggio per 1-1 nell’incontro disputato l’undici maggio 2011

Saranno ancora tante le sue successive presenze, stabilendo il suo primato a 767 in tutte le competizioni prima di lasciare il club nel 2015.

Xavi: il celebre tiki taka

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

diciassette − sette =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.