Accadde oggi 18 maggio: nasce Diarra

Il 18 maggio 1981, l’ex stella di Lione, Real Madrid e Monaco Mahamadou Diarra nasce a Bamako, in Mali.

Centrocampista difensivo, Diarra ha iniziato la sua carriera professionale nel 1998 con la maglia dell’OFI Creta in Grecia. Dopo una stagione, ne passa tre in Olanda con il Vitesse, si trasferisce al Lione dove sale finalmente alla ribalta internazionale. Con Diarra ancorato il centrocampo, il Lione ha vinto il campionato in ciascuna delle sue quattro stagioni (dal secondo al quinto dei sette titoli consecutivi della Ligue 1).

Il successo di Diarra al Lione gli permette un trasferimento, per il valore di 26 milioni di euro al Real Madrid nell’estate del 2006. Nella sua prima stagione lì, aiuta il Madrid a vincere il suo primo titolo in campionato dopo quattro anni, quindi continua la sua corsa a rimpinguare la sua bacheca con un altro campionato nella sua seconda stagione, il tutto per una serie personale di sei titoli di lega consecutivi. A livello internazionale, ha rappresentato il Mali dal 2001 al 2014, raccogliendo 64 presenze e diventando capitano della squadra.

Una serie di infortuni al ginocchio e l’arrivo nel 2009 di Xavi Alonso spingono Diarra fuori dal suo ruolo iniziale a Madrid e, nel gennaio 2011, si trasferisce al Monaco. Un anno dopo si trasferisce in Premier League al Fulham, dove Diarra rimase fino al suo pensionamento nel 2014.

  • Nel febbraio 2002 è semifinalista e miglior giovane della Coppa d’Africa con il Mali
  • E’ sua la rete decisiva per far vincere al Real Madrid il titolo nella sfida contro il Maiorca
  • Con il Mali disputa 69 partite con 6 reti
  • Prima di ritirarsi, nell’estate 2016 gioca il precampionato con il Brentford, decide di non prolungare il suo rapporto con il club

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.