5 consigli da seguire per allenarsi duro con la mountain bike

Non è un segreto che la mountain bike sia uno sport che richiede molta forza, oltre a un’ottima salute cardiovascolare e resistenza per supportare lo sforzo affrontando un single track o una gara con decinedi avversari, pronti a batterti. Se vuoi iniziare l’allenamento, ecco cinque suggerimenti che da considerare.

1. COSTRUISCI RESISTENZA

Qualsiasi ciclista esperto di mountain bike ti dirà che la resistenza è una delle risorse più importanti che puoi possedere mentre sei in sella, indipendentemente dal fatto che sia per il tuo tempo libero o una competizione. I percorsi per mountain bike possono essere distribuiti su molti chilometri e includono diversi terreni, il che significa che devi essere in grado di resistere a grandi salite e lunghe distanze. Ma come puoi metterti in forma? Puoi scegliere di testare la tua resistenza su strada. Sì, avete letto bene. Affronta una classica sessione di ciclismo per periodi di tempo più lunghi. Ciò ti consentirà di sviluppare la forza necessaria per mantenere un ritmo costante per periodi di tempo più lunghi. Combina corse più lunghe con percorsi tecnici per mountain bike e migliorerai la tua forza cardio e resistenza in pochissimo tempo.

2. ALLENATI AL CHIUSO (SEMPRE!)

Quando miri al massimo in qualsiasi sport, l’allenamento costante è un must. Il modo migliore per raggiungere questo obiettivo è saltare su una cyclette e allenarsi a casa o in palestra. In alternativa, puoi anche provare a iscriverti a una classe di spin, che può fornire qualche incoraggiamento extra e un ambiente favorevole se hai bisogno di un pò di motivazione in più. Le bici da ciclismo al coperto offrono meravigliosi benefici per l’allenamento fuori stagione. Non avrai scuse per passare l’inverno  lontano dall’allenamento e sarai in ottima forma una volta che la primavera è alle porte.

3. RAFFORZA LE GAMBE

Ivan Basso, il due volte vincitore del Giro d’Italia, ha dichiarato alla rivista Men’s Fitness che mantenere le gambe in forma in palestra è essenziale se si desidera pedalare più a lungo e produrre più potenza. L’esercizio preferito di Basso è il curl, tuttavia ci sono molte altre opzioni per allenare le gambe per la bici. Uno dei migliori esercizi sono i step-up e puoi anche provare a raggiungere, dividendo fra squat, salti e affondi in avanti o laterali. Puoi regolare il tuo allenamento, ma è fondamentale ricordare l’importanza di gambe forti per diventare un ciclista di fuoristrada migliore.

4. IMPEGNARE GLI ADDOMINALI

Forti addominali significano più resistenza e prestazioni migliori. Per lavorare gli addominali, prova a fare 200 – 300 crunch classici a giorni alterni. Se sei un principiante, inizia lentamente, non esagerare e procedi lentamente verso ripetizioni più alte. Concedi 24 ore tra le sessioni in modo che i tuoi muscoli possano recuperare. L’allenamento intenso porta al dolore, che nonostante la credenza popolare, è in realtà un segno preliminare di lesioni muscolari. Non rispettare il motto “nessun dolore, nessun guadagno” e ascolta il tuo corpo.

5. POSTURA CORRETTA

Infine, ma sicuramente non meno importante, è essenziale rafforzare la schiena esercitando la corretta postura durante la guida. Innanzitutto, assicurati che la tua mountain bike abbia le dimensioni e la misura adeguate. Le mountain bike richiedono posizioni di guida completamente diverse rispetto alle tradizionali corse su strada. Se hai una postura scorretta, non solo ti stancherai più facilmente, ma aumenterà anche il rischio di lesioni. Inoltre, il mal di schiena può svilupparsi nel tempo se non ti assicuri di esercitare una postura corretta.

Considerazioni finali: è importante allenarsi sia con che senza bici e programmare i giorni di riposo. Concentrati sull’aumento della resistenza, sulla costruzione di gambe forti e sul coinvolgimento dei muscoli del core.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.