11 giugno 2002: Adieu Bleus

L’11 giugno 2002, la Francia chiuse definitivamente le valigie e fece ritorno a casa, senza poter così difendere il suo primo titolo mondiale vinto 4 anni prima in casa contro il Brasile di Ronaldo. I Blues subirono l’onta della eliminazione dal torneo con una sconfitta per 2-0 contro la Danimarca nell’ultimo match del girone iniziale davanti a una folla di 48.400 allo stadio Incheon Munhak in Corea del Sud. I transalpini finirono in fondo del proprio gruppo con un solo punto, e peraltro senza aver segnato nemmeno una rete.

Mondiali 2002: il percorso della Francia

31.05.2002 Francia – Senegal 0-1

06.06.2002 Francia-Uruguay 0-0

11.06.2002 Francia-Danimarca 0-2

La Francia arrivava al terzo match ancora in lizza per il secondo posto del gruppo: aveva bisogno a tutti i costi di una vittoria contro la Danimarca mentre l’Uruguay avrebbe dovuto superare il Senegal. L’attacco francese, tuttavia, era privo di un prolifico attaccante quale era Thierry Henry, espulso nella partita precedente in seguito ad un’entrata assai azzardata e pericolosa. E nonostante la presenza di altre stelle francesi in campo, tra cui Zinedine Zidane, Marcel Desailly, Patrick Vieira e David Trezeguet, i francesi non riuscivano a trovare la  chiave per accedere al castello danese.

Al contempo, i nordici non erano per nulla preoccupati della pressione avversaria, tanto da passare in vantaggio già al minuto 22 grazie ad un rete siglata dal calciatore del PSV Dennis Rommedahl.

L’attaccante, che poi giungerà in Italia con la maglia del Milan, Jon Dahl Tomasson, match-winner per il Feyenoord nella Coppa UEFA di quell’anno, siglò il raddoppio al 67  per il definitivo 2-0 finale.

La Danimarca non farà però molta strada, dato che verrà eliminata negli ottavi dall’Inghilterra  con un perentorio 0-3.

Il tabellino di Danimarca-Francia

DANIMARCA (4-3-2-1): Sorensen; Helveg, Henriksen, Laursen, N. Jensen; Rommedhal, Gravensen, Tofting (34’st Nielsen); Jorgensen (1’st Gronkjaer), Poulsen (31’st Bogelund); Tomasson
In panchina: Heintze, Lutsu, C. Jensen, Michaelsen, Kjaer, Lovenkrands, Madsen, Christiansen, Sand
Allenatore: Olsen

FRANCIA (4-2-3-1): Barthez; Candela, Thuram, Desailly, Lizarazu; Vieira (26’st Micoud), Makelele; Wiltord (38’st Djorkaeff), Zidane, Dugarry (9’st Cissè); Trezeguet
In panchina: Ramè, Christanval, Djorkaeff, Silvestre, Boghossian, Leboeuf, Sagnol, Coupet

Allenatore: Lemerre.

ARBITRO: Melo Pereira (Por)

RETI: 22’pt Rommedhal; 22’st Tomasson

NOTE: Ammoniti: Dugarry, Poulsen, Jensen. Angoli: 3-0 per la Francia. Recuperi: 1’pt; 3’st.

Il video di Danimarca-Francia 2002

Davide Bernasconi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.